www.cerchiodegliuomini.org

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Progetto Steiner

E-mail Stampa PDF

intervento all’Istituto Albe Steiner

L’intervento si articola in quattro moduli e si rivolge agli allievi delle classi quarte e quinte e ad alcuni professori di ciascuna sezione.

Modulo A: Intervento interattivo con gli insegnanti (lettere o altra materia) su stereotipi, parità, differenza di genere, prevaricazione e violenza condotta da due formatori dell’associazione della durata di 2 ore. Scopo principale è produrre un linguaggio comune professori e allievi sulle tematiche su riportate che sono quelle su cui lavoreranno gli allievi.

Modulo B: Intervento frontale e interattivo con gruppi o classi di studenti (massimo 20). Quattro conduttori facilitatori. Durata quattro ore.

Scaletta dell’Intervento:

  1. 1)Accordi sulle modalità e presentazione dei corsi.
  2. 2) Cenni su pari opportunità. Differenze di genere. Stereotipi. Autonomia e dipendenza. Prevaricazione, violenza e violenza alle donne.
  3. 3) Lavoro interattivo sugli stereotipi di genere suddivisi in gruppi  di 5 o 6 studenti  (separati femmine e maschi) e successivo confronto del lavoro svolto in riunione plenaria e discussione di come gli stereotipi favoriscano l’assunzione di comportamenti prevaricanti e sottomessi sia nell’ambito di uno stesso genere che tra i sessi.
  4. 4) Ritorno nei piccoli gruppi a continuare la riflessione su comportamenti indotti e come tutto ciò possa sfociare in violenza psicologica e fisica. Si rientra in plenaria e si riporta quanto detto nei piccoli gruppi e si ipotizzano azioni concrete a contrastare prevaricazione e violenza: comportamento in coppia, dialogo in casa, dialogo a scuola, progettazione di materiale di comunicazione come manifesti, documentari, altro.

Modulo C: proiezione del film "Ti do i miei occhi" (Regia Ician Bollair) con discussione delle scene più significative,  secondo quanto si è appreso dal precedente corso.  Alla proiezione ed alla discussione parteciperanno in convegno plenario tutti gli allievi che hanno partecipato ai moduli B e gli insegnanti interessati. (Quattro formatori per tre ore.)

Modulo D: Lavoro di comunicazione, relazione e gestione dei conflitti nei gruppi di studenti (gli stessi che hanno già affrontato il percorso del modulo B) utilizzando tecniche di espressione e comunicazione corporea, verbalizzazione dei vissuti, simulazioni e giochi di ruolo. (Due formatori dell’associazione per la durata di tre ore.)

I professori nel corso delle loro lezioni potranno proporre temi, produzione di materiali di comunicazione, esercitazioni o quant’altro ritengano opportuno inerenti alle tematiche su riportate. La tipologia degli interventi potrebbe essere discussa e preventivata  nel modulo A.

Si potrebbero inoltre effettuare delle riprese durante i moduli per costruire un documentario dvd.

Finalità del progetto

  • Affermare una cultura di parità tra i generi che potrà manifestarsi nelle relazioni tra gli studenti e tra professori e studenti.
  • Aumentare le consapevolezze sulle tematiche di genere.
  • Favorire l’affermazione di sé  da parte delle ragazze e dei ragazzi nelle relazioni.
  • Acquisizione di modalità e tecniche non prevaricanti nella soluzione dei conflitti.
  • Produzione di materiale di comunicazione: manifesti, documentari dvd che potrebbero essere utilizzati per mostre itineranti e/o promozione in altre scuole di iniziative analoghe.


Durata del progetto. I moduli A, B, C, D, saranno completati nell’arco di due mesi.
Le eventuali consulenze per il documentario dvd si protrarranno secondo le esigenze indicate dalla scuola.

 

Banner
<< Agosto 2017 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
141516171820
222324252627
28293031